Piero Ceretti, Atleta del mese MULTISPORT3ining n° 63 – Marzo 2023

Andrea Civardi, Fisioterapista e Osteopata

Professionista convenzionato
Vedi scheda

Emiliano Giorgi, Biologo Nutrizionista

Professionista convenzionato
Vedi scheda

DOTT. ANDREA MUSSI - BIKE FIT

Azienda partner
Vedi scheda

Nome: Piero

Cognome: Ceretti

Età: 60…appena compiuti

Società Sportiva: A.S. Gaglianico 1974

Atletic Club a.s.d.

Segni particolari: Appassionato di Sport – Consapevolmente ritardatario!!!!!

MOTIVAZIONE: Piero – una persona che ti colpisce fin dai primi istanti, e con la quale hai sempre piacere a condividere del “buon tempo”!

Un “fedelissimo” dei Triathlon Camp!

Gli impegni professionali e di vita, non gli lasciano tanti spazi per programmare un’attività agonistica strutturata. Ciononstante, Piero è senza dubbio un esempio di equilibrio e di mantenimento di una forma fisica a dir poco invidiabile, frutto tutto ciò di un perfettto binomio tra adattamenti adeguati e stile di vita corretto.

In compagnia è a dir poco uno SPETTACOLO….senza di lui i Triathlon Camp “non sarebbero gli stessi”.

Grande Piero!!!! Numero UNO!

Piero a Livigno ad uno dei Triathlon Camp MULTISPORT3ining.

Da quanti anni ti dedichi allo Sport?

Posso dire che a livello amatoriale …. da sempre! 

Ne ho praticati quanti più ho potuto, dall’atletica leggera, allo sci, al calcio, alla boxe, al tennis, al ciclismo, al nuoto, allo Sport in palestra, fitness e Crosscardio [ per quest’ultimo ho conseguito il grado di Istruttore I° livello].

La tua soddisfazione più grande che hai ottenuto in questi anni?

Senza dubbio, il “Titolo Italiano dei 60 Hsamatoriale di atletica leggera indoor  conseguito nel 1989 al Palavela di Torino, quasi “bissato” l’anno successivo con un argento”.

Ai Triathlon Camp MULTISPORT3ining, la foto con il Coach è una sorta di “rito”!

In tempi più recenti: essere consapevole che una pratica attenta, costante, mirata e seguita dello Sport permette di rimanere sempre “giovani” e di non sfigurare anche con ragazzi e ragazze più freschi e competitivi; negli ultimi anni, gli insegnamenti ed ed il “know how” di Coach Andrea Re, e le esperienze che ho fatto ai suoi Triathlon Camp MULTISPORT3ining, sono risultati fondamentali per il mio benessere psico-fisico.


Descrivi quello che di positivo ti sta dando fare Sport nel modo in cui lo stai facendo:

Senza dubbio lo “star bene con sé stessi” ed aver capito tutta la veridicità della locuzione latina “mens sana in corpore sano”.

Come anche Andrea, sono un donatore di sangue abituale, e provo sempre una grande soddisfazione nel sentirmi dire dal medico responsabile, nel corso della visita medica antecedente la donazione: “……. Lei pratica sport vero???”

Probabilmente i dati rilevati lo confermano…..la salute sempre al primo posto ed il tempo e le enrgie destinate alla pratica sportiva, in prospettiva, ripagano sempre…..


Conoscendo bene Coach Andrea come definiresti l’approccio e l’attività MULTISPORT3ining?

Conosco Coach Andrea da 10 anni esatti e, pur non essendo mai stato un atleta modello con precisi obiettivi e traguardi sportivi da conseguire, ho sempre ascoltato i Suoi preziosi, competenti e provati consigli, frutto di una comprovata esperienza da ex. atleta di altissimo livello, e di grande appassionato di Sport, meticoloso, rigoroso ed equilibrato.

Conservo e custodisco gelosamente le slides di tutti i suoi Triathlon Camp, e e quando le consulto, mi rendo conto di attingere ad un “know how” di grande spessore.

Andrea riesce a trasemttere una visione a a 360° gradi dei vari aspetti sportivi, dalle tabelle di allenamento, alla nutrizione, alla motivazione, agli aspetti psicologici, al recupero, ed ogni volta che lo ascolto o che “lo leggo” mi rendo che Andrea riesce sempre ad individuare l’ abito su misura a seconda della persona/atleta che lo sta ascoltando e/o che si affida ai Suoi insegnamenti.