Maratona sotto le 3 ore: un sogno che si avvera

Sabrina Coppola, Fisioterapista e Osteopata

Professionista convenzionato
Vedi scheda

MIchele Mimmo, Assicuratore degli Sportivi

Professionista convenzionato
Vedi scheda

FeedOn - Pasti bilanciati ad hoc

Azienda partner
Vedi scheda

Dopo parecchi anni che corro (dal 2001), tre anni fa decido di comprare una bicicletta perché dopo la seconda fascite plantare capisco che i miei piedi iniziano a chiedere pietà…

Amore a prima vista!!!  Allora penso, perché non fare triathlon come altri miei amici??  Problema che odio l’acqua, ma va beh proviamoci.. e anche lì, seppur con molte difficoltà faccio le prime gare fino ad arrivare al 70.3..

Quindi decido di fare il grande passo, iscrivermi ad un Ironman che sarà Klagenfurt 2015.. ma capisco dopo un paio di mesi di allenamenti che da solo non riuscirò a cavarmela.. così un mio amico mi consiglia di rivolgermi ad un allenatore e di farmi guidare dai suoi consigli, io penso che per me è troppo, ma poi vedendo i suoi risultati decido di fare il grande passo e chiamo Andrea.. il risultato è stato incredibile.. in neanche quattro mesi i miei miglioramenti sono evidenti, ho capito cosa vuol dire allenarsi e soprattutto fare scarico e riposare, ho imparato ad alimentarmi meglio e ad essere sempre positivo, ma soprattutto ho acquisito una sicurezza mentale che mi serve non solo nello sport ma nella vita di tutti i giorni..

Inoltre in questo ultimo mese ho sensibilmente migliorato i miei personali sulla mezza maratona (1.22) e sulla maratona (2.59) raggiungendo risultati che per me erano appunto…. sogni!!!

E ora viviamo il 2015 per provare a realizzare il prossimo sogno… fare un Ironman!!!

2 commenti su “Maratona sotto le 3 ore: un sogno che si avvera

  1. COMPLIMENTI SINCERI A DAVIDE ! Ancora una bella storia .La forza di volontà ,il carattere ,la serietà nella preparazione degli allenamenti ,la tenacia e un “Grandissimo Coach ” hanno fatto si che il tuo sogno si realizzase. Ora ,ancor di piu’ ,avrai risultati e
    soddisfazioni enormi . Una forte stretta di mano, ed un abbraccio ad il mitico Andrea .

  2. Grazie mille signor Piero delle belle parole. Dopo averla conosciuta alla Convention, ricevere un suo commento è un grandissimo onore. E concordo in pieno sul “Grandissimo Coach”…

I commenti sono chiusi.