La fascite plantare: sintomi e rimedi

Valuta le tariffe Multisport3ining e consulta la modalità relative all'allenamento personalizzato. Non esitare a contattarmi, scrivimi all'indirizzo andrea@multisport3ining.it

La fascia plantare è una spessa e fibrosa banda di tessuto connettivo che origina dalla tuberosità mediale del calcagno. Si divide in tre porzione: una laterale, una mediale e una centrale, quella centrale è quella più larga. La fascia plantare è un supporto statico importante per l’arco longitudinale del piede e uno stress a questo livello causa una tensione sulla fascia plantare soprattutto a livello del processo mediale della tuberosità calcaneare.
La fascia plantare si allunga con l’aumentare del carico per agire come ammortizzatore naturale del nostro corpo ma la sua capacità di allungamento è limitata (riduzione dell’elasticità che compare con l’età). La fascia plantare è fondamentale e essenziale per la biomeccanica del piedetrasmettendo le forze del tendine di Achille dal retropiede all’avampiede durante la fase di appoggio della deambulazione. (Erdemir et al., 2004).
Le attività predisponenti sono gli sport di corsa e il lavoro quotidiano del paziente. La fascite plantare si presenta con un dolore graduale nella zona infero-mediale del calcagno a livello inserzionale della fascia plantare. Il dolore e la rigidità, spesso accompagnata da bruciore, si manifesta al mattino o dopo aver camminato a lungo e si aggravano se si salgono le scale o ci si mette sulla punta dei piedi.
Il trattamento consiste nell’astenersi dalla corsa fino a quando non si è asintomatici (ci si può dedicare al nuoto e alla bici). Dal punto di vista riabilitativo il terapista dovrà insegnare al paziente esercizi di stretching sia per la fascia plantare sia per il tricipite surale. Controllare che le scarpe che si utilizzano per la corsa e quelle di tutti i giorni siano idonee e dove necessario pensare eventualmente alla creazione di un plantare. Si possono effettuare sedute di Hilterapia e praticare del massaggio di frizione profondo associati a tape neuromuscolare per scaricare la fascia plantare.
Bibliografia:
Manuale di riabilitazione in ortopedia. Brotzman Apparato locomotore.Hochschild Anatomia e funzioni.


3 thoughts on “La fascite plantare: sintomi e rimedi

Comments are closed.