Giovanni Boemio Atleta del mese MULTISPORT3ining n° 51 – Marzo 2022

Alessandro Visconti, Fisioterapista

Professionista convenzionato
Vedi scheda

Emiliano Giorgi, Biologo Nutrizionista

Professionista convenzionato
Vedi scheda

DOTT. ANDREA MUSSI - BIKE FIT

Azienda partner
Vedi scheda

Nome:  Giovanni

Cognome: Boemio

Soprannome:  

Età:  36 anni

MOTIVAZIONE Giovanni: un ragazzo che affronta le sfide, come situazioni da conoscere e da risolvere! Si mette in gioco con una serenità ed un ” aplomb “ davvero invidiabili.

Basti dire che quando mi ha contattato con l’intenzione di mettersi in gioco nel Triathlon, [ Giovanni viene dalla corsa ] stava per diventare papà e per trasferirsi a Norimberga per motivi di lavoro.

Cordiale, sorridente, aperto mentalmente e curioso nel mettere alla prova le sue capacità in nuove ed emozionanti sfide.

Per me un esempio!


Da quanti anni fai Triathlon?

Faccio Triathlon da poco più di un anno.


La Tua soddisfazione più grande che hai ottenuto in questi anni?

Senza dubbio posso dire che la più grande soddisfazione sia stata il mio esordio nel Triathlon Sprint in Germania.

Nonostante pioggia, freddo è stata una soddisfazione immensa raggiungere il traguardo.

Mi ha fatto capire che devo e posso raggiungere obiettivi più’ importanti nel futuro.


Descrivi quello che di positivo ti sta dando fare Triathlon nel modo in cui lo stai facendo

Fare Triathlon mi sta aiutando a capire molte situazioni.

Prima di tutto mi sta dando un forte equilibrio psicofisico: mi sento molto forte durante gli allenamenti ma soprattutto anche in altri ambiti della vita, in particolare quello professionale che posso definire molto stressante. Anche a livello familiare, mi sento molto bene e supportato totalmente nei confronti dell’ attività sportiva.

Anche in termini di “time management” mi rendo conto che so organizzare e ritagliare bene il tempo durante la giornata, e grazie a queste abitudini riesco affrontare le varie attività con qualità, investendo il tempo nel modo migliore possibile.

Trovo questo approccio davvero molto appagante .


Cosa hai trovato in Coach Andrea e nell’approccio  MULTISPORT3ining?

In CoachAndrea e nelle sue tabelle personalizzate ho trovato una particolare attenzione nel ritagliare gli allenamenti, avendo una grande sensibilità nel capire non solo il livello di forma ma anche le attività quotidiane.

Estrema simpatia nelle discussioni periodiche riguardo le tabelle personalizzate. Devo dire che aspetto con molta curiosità di ricevere la email con la nuova tabella, perché sono fatte non solo per far crescere la forma dell’atleta ma anche per mantenere l’allenamento divertente.