Ironman 70.3 Pays d’Aix – Take your best Shot!

Lorenza Marchesi, Avvocato e Mediatore

Professionista convenzionato
Vedi scheda

Sabrina Coppola, Fisioterapista e Osteopata

Professionista convenzionato
Vedi scheda

Náttúra Protein Sport

Azienda partner
Vedi scheda

Avete capito bene…”take your best shot”, che poi a pensarci  bene… fa anche  rima con SLOT!!! Si, perché al primo tentativo in un Ironman 70.3 è arrivata la SLOT per il Campionato del Mondo 2014 a Mont-Tremblant!
Sono arrivato all’Ironman 70.3 di Pais d’Aix, sereno preparato e consapevole di poter fare bene. Durante la mia preparazione ho ricevuto il sostegno di tanti amici e di tanti miei atleti, e vi posso assicurare che è servito davvero tanto!
Alla vigilia di questo importante impegno, mi ha raggiunto un messaggio abbastanza personale: “Take your best shot”!!! Bello, bellissimo, fantastico!!! Ho portato con me questo “messaggio” e a fasi alterne mi ha caricato, tranquillizzato, rasserenato, emozionato! Quando c’è una carica interiore importante, un atleta può trovare supporto e aiuto nei momenti difficili, concentrandosi sugli aspetti tecnico tattici, ma anche sulle emozioni. “Take your best shot” è stato con me sempre!!!
In gare di questo tipo sapere che a distanza ti stanno seguendo con passione trepidazione ed emozione, ti fa sentire bene. Un particolare ringraziamento va a tutti, ma proprio tutti gli amici del RASCHIANI TRIATHLON PAVESE, con in testa il grandissimo presidente Andrea Libanore, e ai compagni di avventura in terra francese, Emanuele Mutti, Simone Invernizzi, Dade Davide Ferrato e il Breso Stefano Bresolin, con Roberta Contiero Eliana e Breso Senior.
E nel rimandarvi ad un resoconto tecnico e dettagliato…chiudo questo breve report “emozionale” esattamente come ho iniziato, perché funziona …credetemi
”Take your best shot”!!!