Dalla maratona all’Ironman: il congresso è stato un successo!

Simone Vivaldi, Personal Trainer

Professionista convenzionato
Vedi scheda

Sabrina Coppola, Fisioterapista e Osteopata

Professionista convenzionato
Vedi scheda

R Bike Menton

Azienda partner
Vedi scheda

Così mi è stato detto e così è stato. ll congresso medico-scientifico e divulgativo “Dalla maratona all’ironman: il moderno approccio multidisciplinare alla salute ed alla performance dell’atleta” è stato realmente un successo, senza dubbio.
Due giornate all’insegna della salute a 360° dell’atleta di Endurance con work-shop e relazioni di grande qualità e professionalità.

[Nella foto: Andrea Civardi al congresso]
Comunque vada sarà un successo, ma…
Indice di alto gradimento sia da parte del pubblico tecnico (Medici, farmacisti, fisioterapisti, podologi, scienze motorie, infermieri, tecnici ortopedici, dietisti e e massofisioterapisti), sia per quanto riguarda il pubblico sportivo, che è anche intervenuto in modo attivo alle discussioni a fine relazione.Grande soddisfazione per tutti i relatori e per tutti i moderatori dell’evento che hanno percepito dal pubblico questo grande interesse rispetto alle tematiche trattate per tutta la giornata del sabato.Temi che hanno spaziato dalla valutazione dell’atleta master, alla visione ed alla performance, alla farmacologia con il concetto omeopatico, durante la I sessione mattutina. Per quanto riguarda la II sessione si è parlato di pediatria e sport di endurance, relazioni occlusali e performance, nutrizione, ortopedia e problemi di sovraccarico, prevenzione e valutazione osteopatica e storia e metodologia dell’ironman; quest’ultimo intervento che giudico il più appassionante, sapientemente condotto da Andrea Re, rimarrà negli annali del congresso come la relazione che ha consentito a tutto il pubblico “non sportivo” di poter correre un Ironman virtuale, ma con la fortuna di avere meno dolori muscolari alla fine della “virtuale gara”!!!!Ringrazio tutti i partecipanti, le società Triathlon Pavese, Running Oltrepò, Bquadro congressi e gli sponsor che hanno reso possibile questo evento, che ha consentito, di donare al comune di Finale Emilia € 1700,00 per aiutare la ricostruzione degli impianti sportivi terremotati la scorsa primavera.Ringrazio la mia famiglia per avermi supportato e sopportato in questo anno di impegno extra lavorativo per riuscire ad organizzare l’evento.Ringrazio in particolare il GS San Martino che tramite il Presidente Alessandro Zocca inoltrerà una richiesta al fondo Solidarietà Intesa San Paolo la richiesta di € 5000 da devolvere in beneficenza.Insomma sapere di aver organizzato un evento che ha riscosso successo, interesse con un impegno sociale importante mi ha riempito di gioia ed emozione.Quelle emozioni che nell’arco della vita non si dimenticano……..
P.S. Un grazie al mio angelo custode Andrea Re, a cui vieto di cancellare dal blog questo PS, che mi ha aiutato ed incitato dall’inizio alla fine, sopportando le mie 1000 telefonate e le mie 2000 mail.
Andrea Civardi

[Nella foto: Andrea Re al congresso]