[storie running] Vivo e lucido dopo un 3000 in pista!

Vera Poiatti, Avvocato esperto Diritto Sportivo

Professionista convenzionato
Vedi scheda

MIchele Mimmo, Assicuratore degli Sportivi

Professionista convenzionato
Vedi scheda

Guna

Azienda partner
Vedi scheda

Estate 2010. Sabato 3 luglio. Sera. Afa.
Sono seduto sul divano di casa con una coppetta di gelato in mano. Di fianco mia moglie. Di fronte la TV. Le figlie miracolosamente schiaffate a dormire ad un’ora umana.

Il pre-torpore serale è scosso dal trillo del telefono. E’ Stefano, papà di una compagna di scuola di mia figlia e atleta master nella mia stessa società di running. (altro…)

2 commenti su “[storie running] Vivo e lucido dopo un 3000 in pista!

  1. Bravo Paolo…..arriva un momento in cui scatta la molla…e il risultato…….un grande benessere psico-fisico, equilibrio, soddisfazione……e voglia di mettersi in gioco con l’atteggiamento giusto!

  2. Una storia semplice, ma bella e veritiera . L’equilibrio è stato fondamentale in questa occasione per riuscire non con l’allenamento , che non era stato programmato , ma con
    la volontà ferrea . Complimenti sinceri a Paolo !

I commenti sono chiusi.