5 giorni all’IRONMAN di Lanzarote

Alessandro Visconti, Fisioterapista

Professionista convenzionato
Vedi scheda

Luca Pacciolla, Medico Chirurgo Dietetica e Nutrizione Clinica

Professionista convenzionato
Vedi scheda

R Bike Menton

Azienda partner
Vedi scheda

16 maggio 2011 – 5 giorni all’IRONMAN di Lanzarote, e Federico Corazza che vive nel pueblo de La Santa, mi scrive su Facebook  e mi dice che fa molto caldo; pare che queste condizioni climatiche dureranno una decina di giorni…..
La sensazione fisica non è ancora ottimale; sabato ho fatto 90 km in bici con spunti di qualità sia in piano che in salita e la risposta è stata abbastanza positiva.
Nei prossimi giorni il lavoro di “scarico” dovrebbe portare la condizione fisica a migliorare progressivamente per essere al TOP il giorno della gara…..almeno questo è quello che sperano tutti gli IRONMAN che si avvicinano alla gara.

Ho il numero 1247 e nella mia categoria di età (45-49) siamo 225 partenti; le slots per Kona nel 2010 erano sette….ma è meglio se non ci penso.
La priorità numero uno di questi giorni è stare tranquillo sereno verificare che tutto sia a posto (bici, materiale, vestiario, reintegrazione)  e attendere “il giorno”.
Mi piace vivere questa attesa con la giusta dose di emozione! Dopo tante esperienze nel canottaggio ad altissimo livello con risultati entusiasmanti e gratificanti, mi piace apprezzare i momenti pre-gara è viverli come un privilegio.
La vigilia di un IRONMAN è un momento da vivere con attenzione, gioia e serenità, e personalmente sono contento di avere questo approccio ad un evento di questo tipo…..
La bici è imballata e già riposta nella apposita borsa pronta per essere spedita, mercoledi si vola a Lanzarote …e nel  prossimo aggiornamento del BLOG…Vi racconterò  la gara…..