Causes

Causes

Personalmente vivo lo sport come un grande privilegio! “Fare sport” normalmente è sinonimo di salute, benessere e disponibilità di tempo da poter dedicare alle attività preferite. Sport e qualità di vita, favoriscono una vita serena salutare e positiva. Per tutti questi motivi e anche per tanti altri, è bello che gli sportivi siano attenti ai bisogni delle persone meno “privilegiate”.

Nella mia” carriera” sportiva di atleta, dirigente e tecnico, ho avuto modo di conoscere persone “straordinarie” che portano con se il grande talento del “fare” a favore di altri. Da qui nasce l’idea di una pagina dedicata ad enti e associazioni che si occupano di chi ha più bisogno di attenzioni e cure rispetto ad altri.


ADMO diffonde la donazione di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche nella popolazione italiana realizzando quanto più utile e necessario per ampliare il Registro dei Donatori (il registro permette di mettersi a disposizione per tutti i pazienti del mondo).
Un malato di leucemia, mielomi, talassemie e tutte le altre patologie tumorali del sangue ha la probabilità 1 su 100mila di trovare un donatore compatibile e quindi di poter continuare a condurre la sua vita normalmente; nella maggior parte dei casi queste malattie si manifestano quando è troppo tardi e in mancanza di un trapianto capitolano con la morte del malato. Un Registro di donatori ampio e numeroso rappresenta l’unica garanzia di trovare il DONATORE COMPATIBILE per i pazienti in attesa di trapianto e dar loro l’UNICA SPERANZA per sconfiggere queste malattie.

UNA è l’Associazione Genitori Oncologia Pediatrica Milano legata al reparto di oncologia pediatrica dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano nata due anni fa dall’incontro di 6 genitori che hanno vissuto con i loro figli in maniera diretta l’esperienza del reparto di oncologia pediatrica (7° Piano) a Milano, e che hanno continuato a sentirsi vicini alla realtà dei tumori infantili. Da qui la decisione di fondare un’Associazione fatta dai genitori per i genitori e i bambini, un importante ponte tra la sfera medico-scientifica e quella psicologico-emotiva della malattia oncologica di un bambino.

Nata nel 2004, Wamba e Athena Onlus è un’organizzazione che opera nel settore dell’assistenza socio-sanitaria, mettendo a disposizione fondi e competenze professionali, affinché i progetti sostenuti possano raggiungere l’autosufficienza economica e gestionale.

I valori di Wamba Onlus sono: curare e assistere le persone ammalate e bisognose, indipendentemente dall’origine etnica, dallo stato sociale, dalla religione o credo politico; promuovere la dignità umana in tutte le sue espressioni; collaborare in un clima di fiducia e di rispetto delle idee e della professione di ogni individuo.

Il LUSAMMR (Laboratorio universitario per lo studio delle attività motorie nelle malattie rare), inserito nel Centro di Medicina dello Sport, vuole rappresentare un punto di riferimento per i pazienti affetti da malattie rare.

Il compito del Laboratorio è accogliere i pazienti nei momenti successivi alla diagnosi clinica ai fini di una valutazione funzionale e nutrizionale orientata alla prescrizione dell'esercizio fisico e della supplementazione nutrizionale.